OGGI

A JELSI, OGGI LA XI^ EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “LA TRAGLIA - ETNIE E COMUNITA’” DI PIERLUIGI GIORGIO A GIOSE RIMANELLI

Presenti Toma, Battista, Palmieri e Cotugno

(UN ARTICOLO DI MARIA SAVERIA REALE SUL QUOTIDIANO DEL MOLISE)

La traglia era il vecchio mezzo contadino che scivolava come una slitta sui campi, trascinato da buoi per il trasporto di grano, paglia e masserizie. Pierluigi Giorgio, l’eclettico regista di teatro, documentari ed eventi, ideatore e direttore artistico da undici anni del Premio “La Traglia”, ha fatto assurgere l’umile mezzo agli onori di un riconoscimento internazionale trasformandolo in simbolico “dono” per i premiati: da Tara Gandhi, nota nipote del Mahatma a Mario Borraro e Franco Sabatino, l’uno pastore, l’altro contadino. Sostenuto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione “Gli Orsi Volanti” e il Comitato Festa, il Premio è inserito nella festività più importante di Jelsi, la festa del grano e di Sant’Anna, quasi che Giorgio voglia rimarcare l’importanza della salvaguardia e cura di una tradizione.

Questa sera vi sarà il riconoscimento per Giose Rimanelli, lo scrittore nato a Casacalenda e vissuto per una larga fetta di vita in America, dove il 6 gennaio di quest’anno è scomparso dopo averci lasciato numerosi scritti tra saggi, testimonianze di vita, poesie, canzoni ma soprattutto il senso radicato di appartenenza alla propria regione d’origine mai dimenticata ed esaltata nei suoi poemi: “Non esiste più separazione tra me e me, tra Mondo e Molise” scriveva “Stare lì quindi, significa stare qui. E stare qui significa stare lì… La mia religione sono queste radici.” Il Recital-Spettacolo “Giose&Giose” di Pierluigi Giorgio -tra parola, musica e canti- con lo stesso regista nei panni di Rimanelli e Francesco Vitale, Alessia D’Alessandro e Giorgio Lombardi, onorerà la vita dello scrittore. Presenta la Prof.ssa Anna Maria Milone.  

PROGRAMMA

Ore 19.30 Piazza Umberto I

Incontro all’Albero della Pace e inaugurazione della ceramica commemorativa del premiato

Ore 20.00 Largo Giurista Testa

“La Ballata dell’Uomo-Orso” rito ancestrale di fertilità, con popolani e musici

Ore 21.00 P.zza dell’Annunziata (Don Aurelio Pulla)

PREMIO INTERNAZIONALE LA TRAGLIA -ETNIE E COMUNITA’ -XI Edizione

Introduzione a cura della Prof.ssa Anna Maria Milone

Spettacolo “Giose&Giose” con Pierluigi Giorgio, Francesco Valente, Alessia D’Alessandro, Antonio Lombardi. Testi di Giose Rimanelli recitati da Pierluigi Giorgio e Francesco Vitale. Canzoni e musiche eseguite da Alessia D’Alessandro e Antonio Lombardi. Regia di Pierluigi Giorgio.

Premiazione: Giose Rimanelli.Riconoscimento speciale: Franco Sabatino

 

FOTO: nella prima, Pierluigi Giorgio su una traglia

Nella seconda Giose Rimanelli e Pierluigi Giorgio nel 1998

Nella terza gli attori del Recital-Spettacolo “Giose&Giose”: Pierluigi Giorgio, Francesco vitale, Alessia D’Alessandro, Giorgio Lombardi.

premio la traglia 2018