L’amministrazione comunale di Jelsi per il secondo anno consecutivo ha deciso di aderire al progetto “Mettiamoci in Gioco”, iniziativa promossa dalla delegazione di Campobasso del CONI Molise.
Il progetto coinvolge i bambini della scuola dell’infanzia dai 3 ai 6 anni, che nei prossimi mesi saranno seguiti ed orientati attraverso un piacevole gioco dal lavoro di un professionista in scienze motorie specializzato per la scuola dell’infanzia. Le attività saranno varie: la presa di coscienza del corpo, riconoscere e nominare le parti del corpo, conoscere le possibilità motorie del proprio corpo, esplorare gli ambienti e gli attrezzi, acquisire padronanza dello motricità globale, giochi nel rispetto dei compagni, semplici percorsi psicomotori. Lo scopo principale del progetto è quello di portare i bambini ad acquisire autonomie motorie e relazionali fondamentali per la loro crescita e il loro sviluppo. In questo modo, grazie alla comprensione degli schemi motori di base e dei riferimenti spazio-temporali, i piccoli alunni potranno acquisire lo sviluppo di un’immagine positiva di se e stabilire relazioni con movimento e gioco sia personali sia nel rapporto con gli altri. Obiettivo ultimo è quello di incoraggiare sin da piccoli uno stile di vita attivo e salutare, gettando le basi dalla scuola dell’infanzia, in modo tale da poter avere più facilità nel crescere rispettando e proseguendo con quello stile. Nelle prossime settimane saranno svolte le lezioni per tutti i bambini, facendo tesoro della bellissima esperienza dello scorso anno.

.Net framework 1.1c game