Fondatoriajm

Dopo un anno di celebrazione, l’Associazione Jelsese di Montreal, con circa 350 persone di tutte le età, si sono raccolte, domenica 27 novembre, per celebrare l’ultima festa importante dell'anno. Un triplice avvenimento per l’annuale Festa di Sant’Andrea,la premiazione di 21 studenti per le Borse di Studio “Don Aurelio Pulla” e per ringraziare tutti i partecipanti che con il loro impegno hanno contribuito al grande successo della trentacinquesima Festa del Grano.

Presente all'evento il Console Generale di Montreal, Marco Riccardo Rusconi, che ha condiviso con tutti un breve messaggio facendo il punto sulle attività dell'Associazione Jelsese di Montreal. Infatti, lo scorso 19 marzo si è celebrata la Festa di San Giuseppe con il consueto pranzo di 13 pietanze e il 50° anno di fondazione dell’associazione. Erano presenti quattro degli undici fondatori che nel 1966 diedero vita al sodalizio con lo scopo di condividere con tutta la comunità le ricchezze e le tradizioni del paese natio e quello di mantenere uno stretto legame con Jelsi. Dopo tutti questi anni passati, l’attaccamento si sente sempre forte anche con le nuove generazioni di jelsesi a Montreal. 

Durante il pranzo, ringraziamenti e riconoscimenti sono stati scambiati per tutti i carristi e traglieri, piccoli e grandi, che hanno contribuito alla realizzazione dei quarantuno carri. Queste opere di grano hanno sfilato in processione nelle vie della parrocchia di Saint-Simon Apôtre, il 28 agosto 2016, per celebrare la 35° Festa del Grano dedicata a Sant’Anna. I carri, uno più bello e originale dell’altro, erano il frutto del lavoro e dell'impegno dedicato dai giovani e guidato dagli anziani. Ogni dettaglio era curato con diverse tecniche di lavorazione del grano, alcune più antiche e altre moderne, mettendo in risalto tanta creatività. Il fine settimana dei festeggiamenti sono iniziati dal venerdì con la degustazione d’u fungnategl, piatto tipico jelsese, e si sono conclusi la domenica con l’esibizione canora di vari giovani talenti, di origine jelsese, e balli del Gruppo Folkloristico “Les Vagues di Jelsi” (Le Onde di Jelsi). 

Le celebrazioni del 2016 si sono concluse con la premiazione delle borse di studio “Don Aurelio Pulla”. Tanti giovani studenti erano presenti in sala, ventuno di loro, dalle scuole elementari fino all'università, si sono distinti nell’anno scolastico 2015-2016. In particolare, 8 studenti delle scuole elementari e 7 delle medie hanno ricevuto un premio di partecipazione dal gruppo Giovani Jelsesi di Montreal (GJM). Hanno partecipato inoltre a livello collegiale 3 studenti ed a livello universitario altri 3 studenti. Un solo studente per categoria ha ricevuto come premio una borsa di studio, e gli altri un premio di partecipazione, per incoraggiare e promuovere i futuri candidati alla Borsa di Studio dedicata al Parroco di Jelsi. 

La serata si è conclusa con l’auspicio di continuare negli anni futuri gli scopi originari dell’Associazione Jelsese di Montreal e coinvolgere sempre più le nuove generazioni nelle sue attività, con l’augurio e nella speranza che il 2017 sia un anno prolifico di eventi e successo. 

L’Associazione Jelsese di Montreal e il gruppo Giovani Jelsese di Montreal augurano Buone Feste !

лобановский александр харьковлипецк общегаражное